helloimpresa.com

Feedback
SEI IN Innovazioni e Reti Reti d'Impresa Nasce a Vicenza il primo contratto di rete nel settore dell'edilizia

0 voti

“Fare rete per costruire e ristrutturare. Un nuovo modello di business per le imprese edili artigiane”

Nasce a Vicenza il primo contratto di rete nel settore dell'edilizia

Nasce a Vicenza il primo contratto di rete nel settore dell'edilizia. Dall’unione di due aziende del settore, la Andrea Saccozza Imp. Ind. di Villaverla e la In.nova Srl edile di Vicenza, è nata infatti la Vicenza Costruzioni

ARTICOLI CORRELATI

ALTRE NOTIZIE

“Fare rete per costruire e ristrutturare. Un nuovo modello di business per le imprese edili artigiane”: è stato questo il tema del convegno tenutosi al Centro Congressi di Confartigianato Vicenza e dedicato alle aziende del settore, impegnate a cercare un rilancio tra congiuntura economica, introduzione di nuove norme, attenzione sempre maggiore dei committenti e dell'opinione pubblica ai principi di eco-sostenibilità e responsabilità sociale. Tutti elementi che, come ha ricordato il vicentino Virginio Piva nella sua veste di presidente di Edilcassa Veneto, possono rappresentare degli stimoli per gli imprenditori, delineando quel “nuovo modello” che passa per la riscoperta delle tecniche costruttive venete, una sempre più alta specializzazione nelle ristrutturazioni e riqualificazioni, l’organizzazione del cantiere, attenzione particolare alla qualità nell’edilizia “sostenibile”, una filiera moderna e “in rete”.

E, a proposito di quest’ultima voce, la notizia è che un esempio arriva proprio da Vicenza, dove è stato siglato il primo Contratto di Rete con il supporto di Confartigianato. Dall’unione di due aziende del settore, la Andrea Saccozza Imp. Ind. di Villaverla e la In.nova Srl edile di Vicenza, è nata infatti la Vicenza Costruzioni, una Rete di Imprese con soggettività giuridica per ideare, progettare, produrre, commercializzare e mettere in opera sistemi costruttivi integralmente o parzialmente prefabbricati a secco nella realizzazione “chiavi in mano” di edifici civili a destinazione residenziale, artigianale e industriale. Le due aziende hanno trovato un terreno comune nell’attenzione per la professionalità, il rispetto delle regole, la sicurezza, oltre che nella voglia di proporsi con idee nuove, materiali innovativi e altamente riciclabili, puntando sull’efficienza energetica e la sostenibilità ambientale.

Dal canto suo, Confartigianato Vicenza ha fornito la necessaria assistenza alle aziende nella costituzione del Contratto di Rete, forma giuridica recentemente introdotta nel nostro ordinamento.

Lo scopo principale delle Reti di Impresa è quello di raggiungere obiettivi comuni di incremento della capacità innovativa e della competitività aziendale. Sulla base di un programma comune, le imprese “retiste” possono infatti collaborare fra loro mantenendo la propria autonomia, scambiandosi know-how, prestazioni tecnologiche e commerciali ed esercitando in comune parte dell’attività di impresa. Le Reti possono avere un fondo patrimoniale e un organo comune e, come nel caso di Vicenza Costruzioni, chiedere l’iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio, ottenendo il riconoscimento della soggettività giuridica.

Pierluigi Prencipe
REDAZIONE ONLINE
Iscritto dal 12-10-2011

Lascia la tua opinione


Registrati gratis, la tua opinione sarà visualizzata nel post-it del sito

0
OPINIONI

Lascia la tua opinione

Registrati gratis e la tua opinione apparirà in Home page

Codice di sicurezza
Aggiorna

Vistatori/Mese

2890082

Pagine/Mese

3650024

Pageviews/User

1,8

Traffico/Mese

39,13GB

Time on Site

2:43

Search % Google

7,7%

Alexa Rank

31580

% Bounce

65%

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.ok