helloimpresa.com

Feedback
SEI IN Imprenditoria Imprese Femminili Mrs. Sporty lancia in Italia un modello imprenditoriale basato su una nuova modalità di allenamento

0 voti

Opportunità imprenditoriali nel franchising del Fitness femminile

Mrs. Sporty lancia in Italia un modello imprenditoriale basato su una nuova modalità di allenamento

La più grande catena di sportsclub femminili in franchising, che in Europa conta circa 550 centri operativi, lancia ora in Italia il suo nuovo modello di fitness club grazie alla società GoSporty Srl che ne ha acquisito la licenza esclusiva. Si tratta di una nuova e promettente occasione per aspiranti imprenditrici (e imprenditori) che vogliono avviare una loro attività in proprio

ARTICOLI CORRELATI

ALTRE NOTIZIE

Un network di palestre per sole donne caratterizzato da un modello di allenamento funzionale di trenta minuti dove la combinazione tra assistenza personale, tecnologia e divertimento è il principale punto di forza di un successo imprenditoriale nato in Germania nel 2004. La catena di sportsclub “rosa” si chiama Mrs. Sporty e nel 2014 ha lanciato sul mercato tedesco la nuova tecnologia Pixformance Smart Trainers che ha vinto numerosi premi ed è in arrivo in Italia da questo autunno. Il primo centro di questo tipo in Italia verrà inaugurato a Milano e l’obiettivo è l’apertura di 400 fitness club su tutto il territorio nazionale entro i prossimi dieci anni.

Per chi desidera avviare una nuova attività imprenditoriale, l’occasione è molto promettente e sicura. Aprire un centro Mrs. Sporty significa avvalersi di un sistema di conoscenze molto collaudato e delle sinergie di un grande Gruppo internazionale, che oggi conta oltre 550 club e 450 affiliati in Europa, e quindi significa poter sfruttare un importante vantaggio competitivo. La start up di un centro, che mediamente è caratterizzato da una superficie di 150 metri quadrati, non richiede investimenti elevati. Esistono possibilità di finanziamento e l’esborso iniziale difficilmente supera i 75.000 Euro. In Europa, sono molti gli affiliati che raggiungono il pareggio dei costi operativi già nei primissimi mesi di apertura e spesso dalla gestione del primo club si passa rapidamente all’apertura del secondo: sono più di un centinaio gli affiliati che gestiscono più di un club Mrs. Sporty. Ogni club Mrs. Sporty gode di una esclusiva territoriale e il franchisee è seguito in ogni fase del suo sviluppo: dalla scelta della location alla stesura del business plan per la richiesta di un eventuale finanziamento; dalla cruciale fase di prevendita al raggiungimento dei propri obiettivi di sviluppo dell’attività. Formazione continuativa, possibilità di aggiornamento costante, campagne di marketing e strumenti commerciali sempre in linea con le richieste del mercato completano l’offerta.

“Il successo del modello Mrs. Sporty è dovuto principalmente al fatto che chi entra a far parte del club si allena in gruppi ristretti di persone, sedici al massimo, in sessioni della durata di trenta minuti sempre con l’assistenza continua di personal trainers qualificati. Ciò risponde all’esigenza di moltissime donne che devono conciliare la mancanza di tempo da dividere tra lavoro, impegni personali e famiglia, e il desiderio di sentirsi bene e in forma”, dice Massimo Puppo, general manager di GoSporty. “Siamo certi che per chi deciderà di aprire una palestra Mrs. Sporty le soddisfazioni e le prospettive di guadagno saranno notevoli. Crediamo che proprio le aspiranti imprenditrici, facendo parte dell’universo femminile al quale sono dedicate le nostre palestre, possano essere le più adatte a intraprendere questa strada”.

Il nuovo sistema di allenamento adottato da Mrs. Sporty integra il collaudato circuito forza resistenza con nuovi esercizi di allenamento funzionale a corpo libero e soprattutto con la nuova tecnologia Pixformance Smart Trainer che affianca i personal trainer nel guidare le donne al raggiungimento dei loro specifici obiettivi misurandone i progressi nel tempo. Alla base di questo tipo di allenamento c'e` l'idea che l'attivita` fisica deve migliorare le capacita` della persona di eseguire i movimenti che svolge abitualmente nella sua quotidianita`. Gli esercizi sono molto vari e progressivamente piu` complessi, pertanto il metodo e` divertente e mai monotono. Le iscritte seguono un circuito, dove si alternano postazioni dotate di Pixformance Smart Trainer (attrezzature di ultimissima generazione, ideate dai fondatori del marchio, che consentono di eseguire in maniera guidata, interattiva e multimediale molteplici esercizi di allenamento funzionale) a postazioni di allenamento cardio-vascolare, come pedane o step. La flessibilità e la libertà di orario è massima, in modo che ogni donna possa allenarsi nel momento della giornata che le è più congeniale, tra le ore 8.30 e le 20.30. Dopo un colloquio iniziale, si definiscono con il coach gli obiettivi e il programma per raggiungerli. Periodicamente vengono effettuati dei check-up per valutare i progressi compiuti.

Pierluigi Prencipe
REDAZIONE ONLINE
Iscritto dal 12-10-2011

Lascia la tua opinione


Registrati gratis, la tua opinione sarà visualizzata nel post-it del sito

0
OPINIONI

Lascia la tua opinione

Registrati gratis e la tua opinione apparirà in Home page

Codice di sicurezza
Aggiorna

Vistatori/Mese

2890082

Pagine/Mese

3650024

Pageviews/User

1,8

Traffico/Mese

39,13GB

Time on Site

2:43

Search % Google

7,7%

Alexa Rank

31580

% Bounce

65%

Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra politica cookie.ok